OUT NOW!


Envisaging L'Aquila
edited by Alessandro Coppola

piano e tattica

Nel film Un condamné à mort s’est échappé – Bresson, 1956 – (Un condannato a morte è fuggito) si assiste ad una magistrale messa in scena della pluralità di significati e di usi a cui gli oggetti e i luoghi possono andare incontro. Nella più classica delle fughe da un carcere che si possa raccontare . . . → Read More: piano e tattica