OUT NOW!


Envisaging L'Aquila
edited by Alessandro Coppola

Architetti e Città. Conferenza di Alberto Ferlenga su Aldo Rossi

Architetti e Città – Il pensiero di alcuni grandi maestri – Aldo Rossi

conferenza dell’arch. Alberto Ferlenga

14 maggio ore 18,00;  Facoltà di Sociologia, Aula 20, Via Verdi, 26 – Trento

L’Ordine degli Architetti e PPC di Trento intende sviluppare nel corso del 2010 una serie di incontri sul tema “Architetti e Città” con la finalità di attivare momenti di confronto tra le diverse formazioni culturali e professionali che si interessano dei fenomeni urbani.

Il percorso si svilupperà a tappe con diversi interventi e conferenze multidisciplinari, dove saranno chiamati architetti, urbanisti, storici, sociologi, ad esplorare i diversi aspetti dello spazio urbano contemporaneo e delle sue dinamiche sociali.

Per quanto riguarda la logistica ed in particolare la sede degli incontri la Facoltà di Sociologia (con i corsi di laurea in Società, territorio, ambiente, i corsi specifici di Sociologia urbana ed il nuovo laboratorio di Etnografia urbana) ben rappresenta il luogo del possibile incontro tra le varie specificità professionali ed il punto di contatto per le interdisciplinarietà.

Si inizia il 14 maggio con l’arch. Alberto Ferlenga che parlerà del pensiero di Aldo Rossi (1931-1997), maestro e teorico dell’Architettura italiana, la cui opera verrà ripercorsa attraverso disegni e immagini dei principali progetti, dalla città Analoga al Teatro del Mondo, dal cimitero di Modena agli edifici di Berlino, dal Quartiere Gallaratese alle Scenografie, con una finestra sempre aperta sulla città e sull’Architettura della Città.

L’unicità del contributo di Alberto Ferlenga, Professore Ordinario e Direttore della scuola di Dottorato dell’Università di Venezia, è data dal rapporto di stima reciproca che lo legava ad Aldo Rossi permettendogli una visione critica non da allievo o studioso del maestro, ma da amico e confidente.

La ricerca sul pensiero di alcuni architetti che hanno saputo pensare alle dinamiche generali della città, non solo all’intervento di architettura come tassello, proseguirà a settembre con l’arch. Marco Biraghi che presenterà il lavoro di Rem Koolhaas e quindi con Stefano Boeri che proporrà diverse esperienze di studio delle trasformazioni delle città italiane.

Uno spazio coclusivo sarà dedicato anche a giovani studi italiani che potranno presentare le ultime tendenze/esperienze.

Comments are closed.